Novità
Cataloghi
Contatti

 

Nata a metà degli anni '70 la Casa Editrice Edizioni del Delfino Moro dall'idea di Gerry Delfino e sua moglie Angela Moro, con una ristampa anastatica, in bella e lussuosa edizione, della "Storia della città e della diocesi di Albenga" di Girolamo Rossi per i tipi dell'Atesa di Bologna, edita, in un continuo crescendo opere di costume, di dialetto, di storia, di poesia, narrativa.

Dal primo volumetto in dialetto albenganese "Recampemule" di Nada Ricci Torri all'ultimo edito da Gerry, ovvero "Il libro del basilico"con la collaborazione di Sandra Berriolo, molti passi sono stati fatti, sia dal punto grafico, grazie a Pino Camoirano, sia tipografico, grazie alla famiglia Ciuni, veri stampatori.

Le Edizioni Del Delfino Moro sono ora passate alla direzione di Diego Delfino e nasce così una nuova collana "Baichi" (termine del dialetto ligure per definire le violaciocche) e con tre titoli apparsi tra il 2004 e il 2005 ovvero "Favola nera" di G.B.Baiardo, "Historie strampalate" di Cristina Rava e "La terra degli angeli" di Paul Jean-Jacques Penda Tjahe. I primi autori sono liguri e con uno spiccato senso letterario per il fantastico, il terzo, del Camerum, è un'autentica scoperta di un mondo fatto di segni e piccole cose, in forma poetica (in versione italiana e francese)

 

Gestita con la medesima passione la Libreria SCRIPTA MANENT, attiva da decenni sul territorio, rappresenta il naturale complemento dell'attività editoriale ...
Specializzata in libri antichi e molto pregiati vanta un catalogo unico nel genere con opere acquistabili on line.

Parallelamente, un'agenzia letteraria si occupa di valutare quei lavori che richiedano il giudizio competente di un editore.